Home Cronaca Ordinanza per il controllo dei rifiuti: qualcuno intervenga!

Ordinanza per il controllo dei rifiuti: qualcuno intervenga!

503
0
SHARE

Vi segnaliamo l’ordinanza 645 del 26/11/2018 del Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, con cui autorizza lo sversamento di cinque mila tonnellate di rifiuti tritovagliati a Caivano. Ad essa, è giunto un intervento dalle forze politiche locali:

“Premesso che con ordinanza di cui all’oggetto è stato autorizzato il trasferimento e lo stoccaggio provvisorio di 5.000 tonnellate di frazione umida organica tritovagliata, rifiuto non pericoloso codice cer 191212, prodotte dagli STIR di Giugliano in Campania e Tufino all’interno del capannone di stabilizzazione locato presso lo STIR gestito da A2A Ambiente S.p.a. sito nel Comune di Caivano, località Pascarola;

Considerato che tale iniziativa, assunta senza alcuna preventiva attività di informazione della popolazione, costituisce, per la sua portata, un’ulteriore fonte di preoccupazione in termini di ulteriore inquinamento ambientale e connesso rischio sanitario;
Considerato che la S.V. rappresenta la massima autorità in materia ambientale e sanitaria sul territorio comunale;

Il coordinamento di Forza Italia sezione di Caivano chiede alla S.V. di investire i competenti Uffici comunali per le opportune verifiche di rito presso le strutture di località Pascarola tanto in ordine al possesso dei requisiti previsti per legge quanto in relazione alla rigorosa osservanza della normativa vigente in materia.

Quanto sopra, al fine di evitare che possano verificarsi eventi analoghi a quelli occorsi agli impianti dell’azienda Di Gennaro che determinarono, lo scorso 27 luglio, un tanto vasto quanto nocivo vasto rogo”.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here