Home Primo piano Acatullo combatte a Voghera nel prestigioso memorial “Giovanni Parisi”

Acatullo combatte a Voghera nel prestigioso memorial “Giovanni Parisi”

577
0
SHARE
Acatullo con Patrizio Oliva
Acatullo con Patrizio Oliva

La Tigre di Caivano ruggisce ancora. Francesco Acatullo, il pugile locale, è atteso sul ring del Palaoltrepò di Voghera sabato 15 dicembre in occasione della nona edizione del memorial “Giovanni Parisi”, uno dei migliori boxeur d’Italia al pari di Patrizio Oliva e Nino Benvenuti, scomparso nel 2009 prematuramente. La riunione pugilistica professionistica è uno delle migliori vetrine d’Italia e l’invito al pugile di Caivano già rappresenta un ottimo riconoscimento alla sua carriera. Acatullo affronterà Davide Calì, un suo collega di Pavia in un match sulle sei riprese da tre minuti, l’incontro è organizzato dalla Boxe Vogherà dove il compianto Parisi mosse i primi passi.

Acatullo-Calì
Acatullo-Calì

“Sono contento di tornare a Voghera ed essere uno dei portagonisti della serata – ha dichiarato al quotidiano La Provincia Pavese la “Tigre di Caivano” –, la Boxe Voghera non si è dimenticato di me così come io di loro, grazie a cui sono cresciuto, infatti mio padre, che vive ancora qui, mi fece conoscere tanti anni fa Livio e Giovanni Parisi”.

Attualmente Acatullo è ritornato nella natia Caivano perché è passato sotto la guida di Patrizio Oliva, il più grande sportivo napoletano, già campione olimpico e mondiale.

Acatullo durante l’ultimo match disputato giusto un anno fa

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleArrestati e condannati. Doppio colpo della Benemerita.
Next articleDanneggiato muro della villa comunale di Caivano
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here