Home Cronaca Carcassa auto bruciata alla cappella San Giorgio a Pascarola

Carcassa auto bruciata alla cappella San Giorgio a Pascarola

1299
0
SHARE

Il fenomeno del ritrovamento delle carcasse auto bruciate sembrava un brutto ricordo accantonato, in realtà gli autori del reato continuano silenziosamente a fare i loro danni. Stavolta è successo a Pascarola, accanto all’antica cappella San Giorgio, un bellissimo reperto archeologico che purtroppo non è custodita ed è in uno stato di abbandono e degrado.

E’ stata ritrovata infatti una carcassa auto, bruciata probabilmente ieri. L’auto è stata rimossa, su segnalazione dell’ufficio ambiente di Caivano. A quanto pare, le fiamme sono state così alte da toccare anche la facciata della chiesetta, col rischio di creare un incendio ancora più vasto.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleLa strada sta per crollare con i lavori in corso, ma nessuno interviene
Next articleWalter Ricci illumina il “Durante Natale Festival 2018” a Frattamaggiore 
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here