Home News Il servizio di ripristino post-incidente stradale a Caivano dovrebbe partire

Il servizio di ripristino post-incidente stradale a Caivano dovrebbe partire

487
0
SHARE
ripristino post-incidente
ripristino post-incidente

Con oltre un anno di ritardo dovrebbe partire il servizio di ripristino post incidente, che consiste nell’attività eseguita in situazione di emergenza, tesa al ripristino delle condizioni di sicurezza stradale e alla reintegra delle matrici ambientali, post incidente, consistente nella pulitura della piattaforma stradale e delle sue pertinenze.

Il servizio è concesso per un anno alla ditta ‘Sicurezza e Ambiente’, con impegno per il concessionario di garantire la continuità del servizio fino all’assegnazione esecutiva con eventuale nuovo affidatario, il citato servizio non prevede oneri a carico dell’Amministrazione né dei cittadini.

L’affidamento era stato fatto già a settembre 2017 dall’ultimo Comandante della Polizia Municipale Carmine Angelino, ma poi dopo la sostituzione da parte dell’ex sindaco Simone Monopoli tutto restò congelato.

Ora dopo 16 mesi il progetto pare che possa partire anche a Caivano.

Da settembre il servizio di ripristino post-incidente stradale a Caivano

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAbbassamento delle temperature, arriva il gelo
Next articleIl concerto “Night of Note” si farà il 4 gennaio alla Cilea
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here