Home News Raccolta differenziata troppo bassa nel 2018, Caivano quasi ultimo tra i comuni...

Raccolta differenziata troppo bassa nel 2018, Caivano quasi ultimo tra i comuni ricicloni

481
0
SHARE
Raccolta-differenziata critica
Raccolta-differenziata critica

Non cambia nulla, tranne l’aumento della tassa per i cittadini, Caivano ancora sotto soglia per la percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti.

Dopo la pubblicazione  dei nuovi dati della raccolta differenziata per il 2018 si evince che sono come per 2017, cioè si è raggiunto il 29 %, cifra troppo bassa visto quello che si doveva fare e non si è fatto, viste le cifre che si stanno spendendo mensilmente con un capitolato di gara che non viene fatto rispettare, vista l’inciviltà di un popolo che non viene controllato e sanzionato.

Come lo scorso anno, sono quasi più di un kg al giorno di rifiuti che ogni cittadino ha prodotto.

comuni ricicloni 2018
comuni ricicloni 2018

La storia della differenziata a Caivano

Ecco le percentuali degli ultimi anni della differenziata a Caivano come riportato Catasto Rifiuti dell’Istituto superiore per la Protezione e la ricerca Ambientale:

Anno 2010  13,06 %  Sindaco Falco – Dir. Alborino – Assessori ( Ciccarelli, poi De Rosa)

Anno 2011  27,53 % Sindaco Falco – Dir. Alborino – Assessori ( De Rosa , Perna)

Anno 2012  28,20 % Sindaco Falco – Dir. Lanna /Celiento – Assessori ( Perna, Casaburo)

Anno 2013  30,90 % Sindaco Falco – Dir.Celiento – Assessori ( Casaburo)

Anno 2014  35,81 % Sindaco Falco (da aprile Contarino) – Dir. Celiento / De Lucia- Assessori ( Casaburo)

Anno 2015  34,59 % Contarino (da giugno Monopoli) – Dir. Coppola- Assessori ( Castaldo, Baldi)

Anno 2016  34,39 % Sindaco Monopoli – Dir. Coppola- Assessori ( Baldi)

Anno 2017  29,00 % Sindaco Monopoli (poi De Vivo) –  Dir. Celiento

Anno 2018  29,08 % Commissione Str. (De Vivo-Mone) – Dirig. Celiento-Lizzi

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAttacco vandalico notturno alla Delphinia, denunciati a piede libero
Next articleLa Commissione approva il piano degli obiettivi 2018, pochi quelli raggiunti
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here