Home Cronaca Operazione alto impatto, due arresti a Caivano

Operazione alto impatto, due arresti a Caivano

1937
0
SHARE
sequestro droga
sequestro droga

Vasta operazione interforze con modalità Alto Impatto ad Afragola, nell’entroterra a Nord di Napoli, dove nelle ultime settimane si sono ripetuti attentati estorsivi contro esercizi commerciali. Polizia e carabinieri hanno cinturato la zona e eseguito perquisizioni in abitazioni di pregiudicati. L’area è stata monitorata dall’alto da un elicottero della polizia. Nell’operazione erano impegnati uomini del Reparto Prevenzione Crimine Campania, del commissariato Afragola, unità cinofile antiesplosivo e antidroga della Questura di Napoli, equipaggi dei carabinieri della Territoriale della Compagnia Intervento Operativo e squadre dei tagliatori dei vigili del fuoco. Ad Afragola à atteso domani il ministro degli Interni Matteo Salvini.

Nel corso dei controlli è stato arrestato Giuseppe D.S, trentatré anni, di Casalnuovo, l’uomo è stato bloccato dai Carabinieri a un posto di controllo in Afragola mentre era alla guida di un’autovettura; è emerso a suo carico un occc in aggravamento della misura più favorevole (domiciliari tramutati in custodia in carcere).

A  Caivano al corso Umberto è stato arrestato Michele F. 27enne napoletano per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato notato, dai poliziotti del Commissariato di Afragola, mentre a bordo della sua autovettura consegnava una dose di droga a un’acquirente. L’uomo è stato bloccato e arrestato. La polizia ha rinvenuto e sequestrato altre 6 dosi di cocaina e la somma di 150euro. 

Arrestato anche Claudio T., di quarantasei anni, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo aveva organizzato un’attività di spaccio nell’androne di un palazzo nel rione Iacp di Caivano passando la droga attraverso una feritoia di un portone condominiale a sua volta bloccato da una barra in metallo. Essendo impossibile entrare nell’edificio i poliziotti, attraverso una scala attigua, hanno raggiunto il tetto dello stesso e, una volta scesi silenziosamente per le scale, hanno sorpreso l’uomo seduto con una borsa a tracolla all’interno della quale sono stati rinvenuti e sequestrati 16 grammi di eroina, 10 grammi di cocaina e la somma di 260,00 euro.  

Durante le perquisizioni, sempre in Afragola alla via Di Vittorio, i poliziotti, hanno trovato un ingente somma di denaro euro 11,950.00 in banconote sulla quale sono in corso accertamenti.  In uno dei sottoscala delle palazzine controllate dai Carabinieri, è stata rinvenuta e sequestrata una pistola replica di semiautomatica modificata per sparare proiettili veri calibro 7,65. 
 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleStasera, benedizione degli animali alla Parrocchia S.Giorgio
Next articleAtti conseguenziali allo scioglimento per camorra, il Pd chiede conto del lavoro dei commissari
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here