Home Primo piano CARDITO CALCIOCerchia: “Contro la Barrese sarà guerra per fare il salto di...

CARDITO CALCIO\Cerchia: “Contro la Barrese sarà guerra per fare il salto di qualità…”

348
0
SHARE

CARDITO – Un ritorno importante per il mister Dello Margio: il difensore centrale Alfredo Cerchia ha finalmente riabbracciato il gruppo giocando dal primo minuto già contro il Quarto nella gara del girone A di Prima Categoria. Il classe ’97 è stato il migliore in campo disputando una grandissima prestazione nella sfida terminata senza reti al Papa. Ecco le sue prime parole dopo il rientro:
“Il mio ritorno in campo è stata una bella sensazione, anche se è mancato il risultato che poteva chiudere la giornata in bellezza. Per fare il salto di qualità penso ci serve molta più convinzione di noi stessi, deve girare anche un’po di fortuna perchè nell’ultimo periodo creiamo tanto senza segnare. Le poche occasioni che concediamo agli avversarsi le stiamo punendo troppo. Contro la Barrese siamo pronti per andare a fare la guerra perchè dobbiamo assolutamente vincere per riprendere il nostro cammino. Con la società abbiamo concordato l’obiettivo play-off ma personalmente io guardo anche al primo posto. Voglio ringraziare la società che da 5 anni continua a fare dei sacrifici per creare qualcosa di buono, spero che quest’anno sia la volta giusta. Il nostro direttore sportivo Pasquale Marruzzella si sta impegnando veramente tanto, è giovane e vuole fare bene. Speriamo di portare i 3 punti a casa da subito”. 

Ufficio Stampa Cardito Calcio
Andrea Murolo

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAggredisce la compagna e poi scappa dalla madre, arrestato
Next articleNunzia Esposito, professione modella, ritorna da Manila, dove ha rappresentato l’Italia a Miss Intercontinental
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here