Home Cronaca Ruba 8 quintali di tabacco a via Sant’Arcangelo, preso dai carabinieri

Ruba 8 quintali di tabacco a via Sant’Arcangelo, preso dai carabinieri

1078
0
SHARE
tabacco essiccato
tabacco essiccato

I carabinieri della stazione di Macerata Campania, in provincia di Caserta, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale il cittadino albanese Tota Fetah, 28enne, in Italia senza fissa dimora.

I militari dell’Arma hanno sorpreso l’uomo, insieme con un suo connazionale, riuscito poi a scappare, mentre trasportavano con un furgone circa 8 quintali di tabacco essiccato, risultato essere stato rubato da un fondo agricolo a via Sant’Arcangelo a Caivano.

L’uomo è in stato di fermo presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleLa violenza diventa la protagonista delle vicende di cronaca nera
Next articleMinicar incendiata nel centro di Caserta da un ragazzo di Caivano
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here