Home Cronaca Chiusa parte della rotatoria di via Sant’Arcangelo, traffico in tilt

Chiusa parte della rotatoria di via Sant’Arcangelo, traffico in tilt

1225
0
SHARE
Lavori rotatoria via Sant'Arcangelo
Lavori rotatoria via Sant'Arcangelo

La rotatoria di via San’Arcangelo è stata chiusa per metà questo pomeriggio per consentire agli operai il collegamento della rete fognaria tra via San’Arcangelo e via De Nicola.

La società Andreozzi S.r.l. che sta svolgendo i lavori ha richiesto la chiusura della rotatoria per tre giorni a partire proprio da oggi.

Il traffico è andato immediatamente in tilt, essendo quello uno snodo importante per il flusso veicolare.

Le disposizioni del traffico da parte della Polizia Locale

Il traffico veicolare diretto verso Caserta o in via De Nicola attraverserà l’intersezione lasciando la rotatoria sul lato destro.

chiusura rotatoria direzione nord
deviazione rotatoria direzione nord

Invece i veicoli e gli automezzi della C.t.p. provenienti da Caserta e diretti a Napoli vengono dirottati a via De Nicola verso Cardito.

deviazione rotatoria verso Cardito
deviazione rotatoria verso Cardito

Inoltre via De Nicola è stata chiusa nella direzione Circumvallazione Ovest -Corso Umberto.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleL’azione Cattolica ‘Maria Madre Chiesa’ presenta tre incontri sulla famiglia
Next articleUltim’ora: incidente stradale a via Rosselli, tre auto coinvolte
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here