Home Cronaca Padre Maurizio vince una causa per diffamazione, il risarcimento ai bimbi malati

Padre Maurizio vince una causa per diffamazione, il risarcimento ai bimbi malati

2346
0
SHARE
Padre Maurizio vince causa per diffamazione, il risarcimento ai bimbi malati

Padre Maurizio Patriciello vince la causa contro Alfonso Mormile, che più volte ha scritto per il magazine “Minformo” di Caivano, colpevole per il reato di diffamazione aggravata a mezzo di alcuni articoli di stampa e dei post diffusi su Facebook a danno del parroco.  I fatti risalgono al 2017, quando Padre Maurizio stava impugnando un’altra battaglia contro l’avvelenamento ambientale e in quella occasione partirono diversi post diffamatori contro di lui. Le diffamazioni sono avvenute sia sul portale sopraindicato, che su Facebook e diffuso per un periodo piuttosto lungo.

Il giudice penale del Tribunale di Napoli Nord, il dottor Giordano, ha condannato Alfonso Mormile per una somma di 5000 euro, più le spese processuali. A tale verdetto, il legale di Padre Maurizio Alfredo Sorge, ha sostenuto che il sacerdote ha deciso di devolvere il risarcimento ad un’associazione che si dedica alla cura di bambini con patologie oncologiche presso l’ospedale pediatrico Santobono.

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleLavori di manutenzione presso la statale ex 87, riparate le buche
Next articleSfollato un accampamento abusivo rom a Pascarola, intervento dei vigili
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here