Home Politica Approvati i bilanci di previsione, alta ancora l’evasione tributaria

Approvati i bilanci di previsione, alta ancora l’evasione tributaria

258
0
SHARE
bilancio di previsione
bilancio di previsione

La Commissione Straordinaria che gestisce il Comune di Caivano dopo lo scioglimento del Comune a settembre del 2017 da parte del Ministero degli Interni ha approvato i bilanci di previsione per il triennio 2017-19.

Il corposo documento contabile ha ricevuto parere favorevole dal collegio dei revisori dei conti che dalla relazione ha ritenuto attendibili le previsioni di spesa ed entrata.

Lo stesso collegio ha però evidenziato la necessità che il Comune operi in costante monitoraggio relativa al recupero dell’evasione tributaria stimata nel 2018 in 1milione 840mila e nel 2019 in 2 milioni 200mila per quanto riguarda l’Imu e la Tari.

Parimenti l’organo di revisione contabile ha richiesto al comune una attenta analisi delle liti pendenti che potrebbero sfociare in ulteriori debiti fuori bilancio, in ultimo il collegio invita l’ Ente ad una corretta gestione del patrimonio immobiliare finalizzato a che le eventuali entrate siano il linea con i valori di mercato delle unità immobiliari.

Le raccomandazioni del collegio sono estremamente rilevanti e devono essere tenute in attenta considerazione da parte della commissione straordinaria per evitare che nel 2020 si possano determinare degli squilibri finanziari che sono stati alla base della passata dichiarazione di dissesto.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous article“Inside blue” di Law In Arm prima in classifica a Chicago
Next articleSiamo alle solite: isola ecologica quasi al collasso e spazzatura nelle strade
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here