Home Eventi&Spettacoli Milani: inaugurata la panchina gialla, simbolo contro il bullismo

Milani: inaugurata la panchina gialla, simbolo contro il bullismo

776
0
SHARE
Milani: inaugurata la panchina gialla, simbolo contro il bullismo

L’incontro sul bullismo denominato “Genitori… Tutti a scuola“, svoltosi stamane alla scuola Milani, ha riscontrato successo tra il pubblico. A presenziare all’evento, più di cento genitori degli alunni della scuola dell’infanzia primaria e secondaria, gli allievi delle classi seconde e terze secondarie di primo grado, i relatori e gli organizzatori.

A partire da destra, l’ing. Giuseppe Mocerino, Gino Fanelli, il vice preside Francesco Guarino, la preside Filomena Zullo e la professoressa Antonella Todisco

I presenti

Il cyberbullismo ed il bullismo sono stati i temi affrontati dagli esperti presenti, con interventi da parte del pubblico. L’iniziativa è stata voluta fortemente dal dirigente scolastico, Filomena Zullo, che ha salutato i presenti, dando la parola alla dottoressa Cristiano dello sportello ascolto Team Bullismo e cyberbullismo. Presenti i vice presidi, il professor Francesco Guarino e la professoressa Antonella Todisco, il professor Francesco Celiento e tutti i docenti delle classi coinvolte, l’ospite d’onore, Gino Fanelli, presidente di Helpis onuls 2.0, l’associazione che si occupa della tutela dei ragazzi vittime del bullismo, il commissario prefettizio il dottor Fernando Mone, il sovraordinato ing. Giuseppe Mocerino per le azioni sul territorio.

Il vice preside Francesco Guarino ha voluto sottolineare che il progetto pilota parte dal comune di Pavia che ha voluto realizzare la prima panchina contro il bullismo. Ad esso hanno aderito diverse scuole del Nord Italia. Caivano è la prima scuola del Sud che ha partecipato all’iniziativa “panchine gialle” contro il cyberbullismo.

Siamo fieri che il nostro istituto sia stato coinvolto in questo progetto, finalmente noi rappresentanti di questo territorio  non siamo i primi in qualcosa di negativo, ma di bello”, ha sostenuto Francesco Guarino.

La panchina gialla contro il bullismo

Per l’occasione, la commissione straordinaria ha regalato una panchina alla scuola, che i ragazzi dell’istituto Milani hanno tinteggiato di giallo, simbolo della lotta contro il bullismo, la targa sulla panchina è stata invece donata da Gino Fanelli, promotore del progetto “No cyberbulli”.

La panchina gialla richiama un valore quasi dimenticato, che è quello dell’amicizia… “Se hai un problema con me, sediamoci e discutiamone…“.

 

 

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAncora una rapina alle farmacie, questa volta tocca alla Tartaglione
Next articleRimosse le gabbie con i pitbull dall’area verde dell’alberghiero
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here