Home Cronaca Corso Umberto, scontro auto-pedone, anziano in ospedale

Corso Umberto, scontro auto-pedone, anziano in ospedale

2590
0
SHARE

CAIVANO – Intorno alle ore 11 incidente sul corso Umberto proprio all’altezza del semaforo di via De Gasperi. Un’auto Chevrolet di piccola cilindrata, che proveniva dalla villa comunale, 15 metri prima di attraversare il semaforo, si è scontrata, per cause in via di accertamento, con una persona che stava passando da un lato all’altro della strada. Il pedone ha urtato pesantemente contro il parabrezza dell’auto (vedi foto sotto) ed è rimasto ferito; la gente presente sul posto ha subito chiamato il 118 che ha trasportato il malcapitato in ospedale, le sue condizioni non dovrebbero essere gravi; intanto era giunta sul luogo, a sirene spiegate, anche una pattuglia della polizia locale, la quale ha subito fatto spostare l’auto dal corso per sbloccare il traffico che, nel frattempo, si stava formando e sta procedendo ai rilievi del caso per accertare dinamica e responsabilità del sinistro.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAltri due arresti per rapine in farmacia, uno di Caivano
Next articleContinuano ancora i lavori di manutenzione al Parco Verde
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here