Home Cronaca Motociclista muore in un incidente nel buio della ex Statale Sannitica

Motociclista muore in un incidente nel buio della ex Statale Sannitica

7159
0
SHARE

CAIVANO – Di sicuro si sa solo che, purtroppo, c’è un morto. Disteso a fianco della carreggiata ricoperto dal classico telo bianco, in una curva pericolosa, sita poco prima dell’ingresso principale della zona Asi venendo da Caivano (non si tratta di quella dove c’è l’entrata per la frazione di Pascarola, nota come curva di Pascarola). L’incidente è successo poco fa e sul posto è giunta un’ambulanza del servizio di pronta emergenza del 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del malcapitato, di cui non sono state ancora rese note le generalità, e varie pattuglie dei Carabinieri della Tenenza di Caivano. In particolare i militari dell’Arma stanno svolgendo indagini per capire l’esatta dinamica del sinistro che ha causato la morte della persona, che pare si trovasse a bordo di un motorino, e probabilmente si sarebbe scontrato con un altro veicolo di cui si ignora, per adesso, la generalità; non è escluso che probabilmente il conducente sia scappato dopo il grave impatto.

E ancora una volta sorge il problema della videosorveglianza cittadina assente in una strada a scorrimento veloce ed importante, solo gli occhi elettronici dei privati potranno aiutare gli inquirenti a ricostruire l’incidente mortale ed assicurare l’eventuale colpevole alla giustizia. Il tratto di strada interessato, adesso denominato Sp498, fra l’altro, è privo di illuminazione.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleSpaccio col paniere, preso in flagranza di reato
Next articleSi costituisce l’investitore del 48enne sudanese morto ieri sera: è un ragazzo di 20 anni
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here