Home Cronaca Multe all’interno della villa comunale, è guerra ai centauri indisciplinati

Multe all’interno della villa comunale, è guerra ai centauri indisciplinati

1559
0
SHARE
ciclomotori in villa
ciclomotori in villa

Il pugno duro del nuovo comandante della Polizia Locale ha avuto esito anche oggi alla villa comunale di Caivano. Dopo i diversi posti di blocco su tutto il territorio, questo pomeriggio il comandante Alborino e una pattuglia di Polizia Locale ha effettuato servizio all’esterno e all’interno della villa comunale ‘Falcone e Borsellino’ dopo le numerose denunce.

Posto di blocco Polizia Locale
Posto di blocco Polizia Locale

Più cittadini hanno lamentato il transito di motocicli all’interno della villa e spesso a velocità sostenuta, oggi diversi fermi e sanzioni.

I responsabili dell’ufficio manutenzione con il sovraordinato Mocerino invece sono stati sul posto per studiare nuove soluzioni per chiudere l’accesso ai motoveicoli tenendo presente però l’esigenza di transito dei disabili.

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleIncidente sull’autostrada del Sole, due vittime giovani
Next articleIstituzioni a via Platone per parlare dei problemi della periferia nord
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here