Home News Terre incolte, parte il procedimento sanzionatorio per i proprietari

Terre incolte, parte il procedimento sanzionatorio per i proprietari

631
0
SHARE
Terre incolte, parte il procedimento sanzionatorio per i proprietari

E’ partito l’avvio di procedimento sanzionatorio finalizzato alla pulizia e alla rimozione dei rifiuti abbandonati sui fondi incolti individuati in via Colanton Fiore. Lo stesso sarà messo in atto a seguire per altre strade cittadine.

L’ ordinanza sindacale (N°1560) ordina a tutti i proprietari dei fondi di terreno, esistenti sul territorio comunale, di provvedere alla manutenzione degli stessi con la pulizia e la recinzione sui fronti stradali e vicinali.

La disciplina di riferimento fa appello al Regolamento di Polizia Rurale, stilato a dicembre 2015, che nell’Articolo 1 recita: “Il Servizio di Polizia Rurale si propone di assicurare nell’ambito dei territori comunali l’applicazione delle leggi e dei regolamenti dello Stato, della Regione Campania e dei Comuni nell’interesse generale dell’esercizio dell’attività agricola nonché nel miglioramento e valorizzazione delle condizioni di
vita sociale nell’ambito rurale”. 

Il regolamento prevede:

  • Controllo delle aree
  • Vigilanza sulla salvaguardia dei terreni
  • Manutenzione dei fossi (recinti, siepi)
  • Opere di drenaggio

L’ Articolo 6 del regolamento prevede delle sanzioni, in caso di mancato intervento -“Il titolare del terreno è esclusivo responsabile delle attività svolte sul proprio fondo“- quindi anche di opere di pulizia, manutenzione e controllo. Se ciò non dovesse sussistere, sarà soggetto a sanzioni. Il Comune avrà la facoltà di emettere provvedimenti tesi all’eliminazione di inconvenienti oggetti di violazioni accertate e al ripristino dello stato dei luoghi.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleNon tacerò, il Social Fest, il 7 e l’8 maggio all’ Auditorium di Caivano
Next articlePusher di Caivano spacciava a Caserta, ora agli arresti domiciliari
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here