Home Eventi&Spettacoli Sabato sera ‘Noi… i Taranto’ a Caivano Arte per beneficenza

Sabato sera ‘Noi… i Taranto’ a Caivano Arte per beneficenza

329
0
SHARE

L’associazione ‘Un sorriso per Sperare’ ha organizzato l’evento annuale per sostenere l’AGOP. (AGOP Napoli – Associazione Genitori Oncologia Pediatrica) La manifestazione di beneficenza nel ricordo di Tina Ummarino, è giunta ormai alla settima edizione.

Noi... i Taranto
Noi… i Taranto

Ecco dei particolari che caratterizzeranno la serata di sabato 18 maggio 2019:

 L’apertura dello spettacolo sarà a cura dell’orchestra “Heart Ensemble”: bravissimi studenti dell’ Istituto Comprensivo De Gasperi Caivano guidati magistralmente dal prof. Luigi Piazza avranno l’onere di “aprire le danze”…felicissimi di aver ricevuto questa adesione da parte di una vera eccellenza caivanese! 🎹🎷🎻🎸🎼

 Siamo onorati di avere un ospite illustre quest’anno, un attore cinematografico, una icona del teatro napoletano, appartenente ad una famiglia che rappresenta la storia del teatro napoletano: Corrado Taranto e la sua compagnia saranno i grandi protagonisti della serata! 💥💥

Per info e biglietti contattateci ed affrettatevi!

💢 Ricordate: 18 Maggio ore 20:00…non potete assolutamente mancare!!

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleL’Afragolese Giovanni Iannei in corso per le Europee
Next articleForza Italia: “Pubblicato avviso su impianto rifiuti, ora la parola ai cittadini”
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here