Home News No alla Biotech dal Pd, anche con una protesta pacifica con i...

No alla Biotech dal Pd, anche con una protesta pacifica con i cittadini

327
0
SHARE

COMUNICATO STAMPA – Dopo la nostra nota, inviata alla Commissione Straordinaria in data 7 maggio 2019, siamo stati ricevuti, insieme ad altri soggetti politici, ASL Napoli2Nord ed associazioni. Abbiamo appreso che l’ufficio Ambiente e Urbanistica comunale, ad ottobre 2018 aveva già dato parere negativo motivato, ma è stato già controdedotto.

Il nuovo dirigente, arch. Celiento, sta preparando un altro parere negativo, nel quale evidenzierà il problema della fascia di rispetto dei Regi Lagni, quello idrogeologico e archeologico. L’ASL ha dato parere negativo motivandolo con una serie di pericoli per l’ambiente e per le falde acquifere, che in quella zona si trovano a 2 metri di profondità. Abbiamo notato, dalle controdeduzioni della Biotech, che la società è assistita da specialisti della materia, che sono in grado di smontare qualsiasi parere negativo. Pertanto, non siamo entrati nel merito tecnico, ma abbiamo ribadito il rispetto della “Moratoria sui futuri insediamenti del 2010”.

Moratoria proposta dal gruppo del Partito Democratico ed approvata all’unanimità nel Consiglio Comunale del 27.10.2010, ed ancora vigente. Ci siamo resi disponibili ad organizzare e partecipare ad una protesta pacifica per le vie cittadine. Coinvolgendo tutta la cittadinanza e invitando il Viceprefetto dott. Mone a partecipare con la fascia Tricolore, in qualità di Sindaco pro tepore.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here