Home Primo piano La casa comunale torna in centro, a breve il trasloco

La casa comunale torna in centro, a breve il trasloco

889
0
SHARE

Cambia la casa comunale e l’amministrazione si trasferisce al centro città. Dopo aver individuato possibili scelte per lasciare il palazzo di via De Gasperi, oramai vecchio e fatiscente, la Commissione straordinaria ha approfittato della chiusura del centro per l’impiego nei pressi del castello e fatto richiesto a città Metropolitana proprietaria dell’immobile.

Con delibera di Consiglio Metropolitano n. 53 del 27 marzo 2019 la Città Metropolitana si è resa disponibile alla sottoscrizione del contratto di comodato d’uso gratuito per 6 anni con il Comune di Caivano, rinnovabili alla scadenza.

Ora dopo la divisione delle stanze, si passerà al trasloco degli uffici, con un risparmio del fitto da parte dell’Ente oltre ad avere la casa comunale nel centro di Caivano, con precisione a via Don Minzoni 13.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCaffè Borbone si aggiudica le due stelle dall’International Taste Institute
Next articleCaivano, domani la benedizione del pane di S. Antonio di Padova
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here