Home Cronaca Camion rifiuti in fila allo Stir. Ponticelli: ‘E’ vergognoso per il popolo...

Camion rifiuti in fila allo Stir. Ponticelli: ‘E’ vergognoso per il popolo di Caivano’

2187
0
SHARE

Dopo l’ordinanza della Commissione Straordinaria per la rimozione dei rifiuti la situazione è ancora in bilico per la mancata precedenza dei mezzi di Caivano allo scarico dello Stir di Pascarola.

La Commissione aveva ordinato alla Buttol la pulizia totale e con diversi automezzi gran parte dei rifiuti sono stati ritirati, ma purtroppo gran parte dei camion sono ancora in coda allo Stir.

Nell’ordinanza era stato chiesto Allo Stir di Caivano di accettare con la necessaria precedenza tutti i rifiuti presenti fino al termine dell’emergenza, essendo Caivano ad ospitare l’impianto di Stir, ma ciò non è avvenuto.

L’ex consigliere comunale di forza Italia Gaetano Ponticelli è a Pascarola per verificare lo scarico, ma le foto inviate non sono rassicuranti e inoltre ha aggiunto:

‘E’ vergognoso! Finalmente la Buttol con tanti uomini e mezzi poteva ripulire Caivano, ma lo Stir non ci da precedenza. Caivano è diventata la pattumiera della Campania e noi con lo Stir sul territorio oltre a pagare come tutti gli altri non abbiamo nessuna precedenza.

Questa è la situazione degli Stir della provincia di Napoli ma nessuno denuncia queste cose per coprire il fallimento di De Luca nella gestione rifiuti. La Campania soccombe, il termovalorizzatore di Acerra ha una una sola linea funzionante e a breve chiuderà per manutenzione. Il presidente De Luca si è organizzato, o porterà i rifiuti tutti a Caivano? Noi di Forza Italia oltre a vigilare come facciamo quotidianamente con atti ufficiali, vogliamo ricordare che le balle sono ancora qui, mentre De Luca giurò in campagna elettorale nello spostamento e nella bonifica di Caivano. Noi prendemmo la decisione di sciogliere il Consiglio comunale, quando eravamo in maggioranza, perchè la situazione rifiuti e la tassa ai cittadini era troppo alta. Noi giorno dopo giorno ci siamo stati sempre, non solo per la campagna elettorale, perchè noi siamo al fianco dei cittadini di Caivano sempre’

Ennesima richiesta di chiarimenti datata 6 giugno 2019
Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAntonio Angelino: ‘Siamo stanchi, partiamo da qui’
Next articleQuesta sera la processione di S.Antonio ai Cappuccini
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here