Home Cronaca Navas denuncia il grave stato della zona Asi. FOTO

Navas denuncia il grave stato della zona Asi. FOTO

321
0
SHARE

Rabbia e delusione, questo è quello che traspare leggendo la pagina facebook di Nino Navas, imprenditore della zona Asi, rispetto alla situazione igienico sanitaria legata ai rifiuti.

Questo il post

LA ZONA INDUSTRIALE DI CAIVANO E’ DIVENTATA UNA DISCARICA: SIAMO DI FRONTE AD UNA VERGOGNA ASSOLUTA!!!

Emergenza rifiuti nella zona industriale: nulla è accaduto dopo l’incontro dello scorso 17 giugno tenutosi in comune per discutere della questione. Anzi possiamo dire che addirittura la situazione è peggiorata. La ditta incaricata invece di pulire utilizza il nostro agglomerato come area di parcheggio dei propri automezzi che tra l’ altro perdono, a vista d’occhio, percolato. Siamo nel più totale abbandono. Chi deve CONTROLLARE? COSA FA IL CSA CAIVANO’?
CHI HA AUTORIZZATO IL PARCHEGGIO DEI MEZZI ?
Così non si può più andare avanti: le dimissioni del consiglio del Consorzio dell’Asi Caivano sono un atto responsabilità. AZZERARE TUTTO, PER RIPARTIRE!

Oggi 24 giugno 2019 una settimana dopo la riunione tenuta al comune di Caivano con diversi rappresentanti della zona industriale, i commissari e i rappresentanti della ditta Buttol S.r.l. la situazione è addirittura peggiorata.

Ecco le foto

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleLa festa di San Giovanni spostata a settembre
Next articleRomeno con dimora pure a Caivano arrestato a Caserta
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here