Home Altri Comuni Tav Afragola, dal 1 luglio il parcheggio sarà a pagamento

Tav Afragola, dal 1 luglio il parcheggio sarà a pagamento

717
0
SHARE

Novità alla stazione di Napoli Afragola, a pochi passi da Caivano, aumentano del 130% i posti auto , passando da 499 a 1.144. Sono stati completati, infatti, i lavori di ampliamento del parcheggio, a cura di Rete Ferroviaria Italiana

Ventiquattro i posti riservati alle persone a ridotta mobilità, 4 quelli dedicati alle donne in gravidanza; a breve sarà completato l’attrezzaggio di 4 posti riservati alla ricarica dei veicoli elettrici, per incentivare la mobilità elettrica su scala nazionale.

Per garantire la sicurezza delle persone, la pulizia e il decoro dell’area, a partire dal 1° luglio verrà attivato il nuovo servizio a pagamento gestito da Metropark(Gruppo FS Italiane).

L’orario di apertura del parcheggio – tutti i giorni dalle 5.10 all’1.00 – è allineato con quello di apertura al pubblico della stazione. Il piano tariffario è stato definito in collaborazione con il Comune di Afragola, per rispondere alle esigenze dei pendolari e favorire le persone che utilizzano quotidianamente il treno per gli spostamenti casa-studio, casa-lavoro.

Costo abbonamenti legati a quello del treno

Per i possessori di abbonamento ferroviario il costo varia dai 40 euro al mese per il titolo periodico mensile fino a 25 euro al mese – meno di 1 euro al giorno – in caso di pre-acquisto di un abbonamento annuale. (valido tutti i giorni)

Mensile 40 € 

Trimestrale 105 €

Semestrale 180 €

Annuale 300 €.

Costo abbonamento ordinario

Il costo dell’abbonamento mensile non legato ad uno specifico abbonamento del treno costerà 60 €/mese.

Costi brevi periodi

Kiss & ride, con i primi 30 minuti di sosta gratuita per chi accompagna o accoglie i viaggiatori in partenza e in arrivo.

Sosta oraria – 0,80 € per ogni ora o frazione;

Sosta giornaliera – € 4,00 dalla quinta ora consecutiva di sosta fino alle 24 del giorno stesso.

Il parcheggio, con accesso da via Arena, dispone anche di un controllo automatizzato e videosorvegliato degli accessi collegato con una centrale operativa, attiva 24 ore su 24. Previsto, inoltre, un presidio con personale specializzato nelle fasce orarie di maggiore afflusso.

Il parcheggio è dotato di un impianto di rilevamento delle targhe che permette l’apertura istantanea delle barriere di ingresso e di uscita ai possessori di abbonamento.  Attraverso l’app Metropark (disponibile su Google Play), è possibile verificare in tempo reale la disponibilità del posto auto. Sono in fase di completamento, lo sviluppo di modalità di prenotazione e pagamento della sosta attraverso nugo, la piattaforma integrata del Gruppo FS Italianescaricabile gratuitamente dagli store Google Play e App Store, e l’installazione della tecnologia Telepass.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleGiovani Liberi contro la classe politica locale
Next articleSan Pietro. Festa delle Associazioni e del volontariato.
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here