Home Altri Comuni Caserta, raduno “Alfa ieri ed oggi”. Iscrizioni aperte fino al 4 luglio....

Caserta, raduno “Alfa ieri ed oggi”. Iscrizioni aperte fino al 4 luglio. Start il 7 luglio 2019

202
0
SHARE

“L’Alfa Romeo non è una semplice fabbrica di automobili: le sue auto sono qualche cosa di più che automobili costruite in maniera convenzionale. E’ una specie di malattia, l’entusiasmo per un mezzo di trasporto. E’ un modo di vivere, un modo tutto particolare di concepire un veicolo a motore. Qualcosa che resiste alle definizioni. I suoi elementi sono come quei tratti irrazionali dello spirito umano che non possono essere spiegati con una terminologia logica”.

La Concessionaria Alfa Romeo Amica & C. Srl, con sedi in Caserta, Capua, Santa Maria Capua Vetere  indice il 1° Raduno “Alfa ieri ed oggi”.  Nel DNA della storica concessionaria capuana la passione per l’Alfa Romeo, l’auto che da oltre un secolo è dedicata a coloro che da una vettura si aspettano una risposta che supera il concetto di “utile mezzo di trasporto” per sconfinare in quello delle più autentiche emozioni. Partner dell’evento il Coni, ACI Sport e l’associazione ASA 2C 1971.  Il percorso avrà una lunghezza complessiva di 48 km con partenza presso la Concessionaria Alfa Romeo Amica & C. Srl su  Viale Carlo III di Borbone n. 20.  L’inizio è fissato per le ore 10:30 del 7 luglio 2019 con arrivo  previsto sempre presso la Concessionaria Alfa Romeo Amica entro le ore 14.00; alle 16.30 si terrà la conclusione della manifestazione con la premiazione. La manifestazione si svolgerà su strade aperte al traffico e saranno ammesse tutte le vetture moderne immatricolate successivamente al 01.01.1991 autorizzate alla circolazione su strada aperta al traffico nonchè tutte le vetture storiche immatricolare fino al 31/12/1990;  le vetture con targa “prova” non saranno ammesse. Per ogni vettura si potrà iscrivere un equipaggio formato da una o più persone; potranno condurre la vettura soltanto gli iscritti in possesso della patente di guida. Le iscrizioni, da inviare a ASA 2C 1971 A.S.D. via Tanucci 24,  81100 Caserta,  accompagnate da una tassa di iscrizione di Euro 15,00 saranno aperte dal giorno 18 giugno e chiuse il 4 luglio alle ore 18.   La quota è comprensiva di assicurazione RCT ed RCA, gadget, targa ricordo, numero di gara, pranzo a buffet. I partecipanti dovranno presentarsi nella località, nella data e negli orari previsti dal programma per l’espletamento delle formalità di rito quali il controllo dei documenti di ammissione (patente di guida, documenti del veicolo), identificazione delle vetture iscritte, acquisizione dichiarazione di efficienza e conformità della vettura alla documentazione esibita.  Prevista una Targa di partecipazione per tutti i concorrenti nonchè una Targa per la vettura Alfa più sportiva, una Targa per la vettura Alfa con immatricolazione più veterana, una Targa per la vettura Alfa con immatricolazione più recente. Per informazioni è possibile contattare i numeri   0823 444704,   335 5614566 oppure collegarsi al sito www.gruppopalmesano.it .  Non resta che accendere i motori e partire alla volta del traguardo.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleLitiga con la moglie e scappa dai domiciliari. Il giudice lo rimette agli arresti in casa
Next articleFesta San Pietro. Spettacolo musicale a piazza Battisti
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here