Home Cronaca Esasperazione per i residenti di via Caputo, lunedì l’atto finale

Esasperazione per i residenti di via Caputo, lunedì l’atto finale

1185
0
SHARE
Protesta dei cittadini di via Caputo

I residenti e le attività commerciali di via Caputo hanno atteso veramente troppo, ed ora sono passati alle vie di fatto.

Questo pomeriggio venti persone, senza appuntamento, si sono recati presso la casa comunale di via De Gasperi per incontrare la Commissione Straordinaria, ma nessuno dei tre era presente. La delegazione aveva scelto il giovedì pomeriggio perchè gli uffici comunali chiudono alle 18,00, ma non trovando i commissari hanno occupato il corridoio del piano terra in attesa di essere ascoltati da qualcuno.

Di fretta e furia sono partiti da Pascarola, dall’ufficio ambiente e tecnico, il sovraordinato Giuseppe Mocerino e i dipendenti comunali Celiento e Lizzi per ascoltare i cittadini.

A loro è stato spiegato che il commissario che si sta occupando della vicenda è il dott. Giovanni Cirillo e hanno ottenuto un appuntamento per lunedì mattina.

Protesta dei cittadini di via Caputo

Con calma e tanta pazienza dopo circa due anni hanno atteso l’ultima udienza del 21 giugno scorso, quella dove il tecnico nominato dal Tribunale di Napoli Nord pare abbia dato responsabilità al 50 %, quindi sia al Comune di Caivano per un problema alle fogne sia ai proprietari per problemi strutturali dell’edificio.

Ora i cittadini pretendono di sapere la data dell’abbattimento dello stabile, se non vi sarà risposta chiara pare che gran parte abbiano già deciso di occupare il corso Umberto I e manifestare fino all’abbattimento. In vista dell’apertura della scuola Cilea a settembre e del periodo estivo già iniziato si augurano che tutto possa avvenire nelle prossime settimane.

Lunedì potrebbe essere l’atto finale…

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCaditoia rubata al mercato, ma i controlli dove sono?
Next articleCaivano com’era… quando i cittadini sono scesi in strada (2 puntata)
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here