Home Primo piano Revocata la determina per l’istallazione di condizionatori a Pascarola

Revocata la determina per l’istallazione di condizionatori a Pascarola

587
0
SHARE

Questa mattina i due condizionatori montati la scorsa settimana nei corridoi degli uffici comunali di Pascarola erano in funzione.

Entrambi sono della marca Aermec e pare che la ditta non abbia i requisiti per questo tipo di lavoro, infatti è stata pubblicato l’annullamento della determina n. 580 del 10.07.2019 dove si legge per motivi attinenti la verifica dei requisiti amministrativi della ditta affidataria dei suddetti lavori.

annullamento in autotutela condizionatori

Ricordiamo che l’impegno spesa da parte del dirigente era stato di  € 3.406,24 per l’acquisto e il montaggio dei due condizionatori.

Nelle prossime ore verificheremo lo smontaggio dei condizionatori, ma è da verificare anche il perchè la stessa ditta ha montato condizionatori in passato in strutture comunali in assenza dei requisiti  come scritto nella determina di annullamento in autotutela di oggi.

Appuntamento alle prossime puntate…

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAncora rifiuti e degrado alla zona industriale. Imprenditori sul piede di guerra
Next articleVia Caputo, forse l’arriva la svolta: dissequestro ed abbattimento
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here