Home Altri Comuni Domenica 21 luglio Miss Grand International debutta a Castello di Cisterna

Domenica 21 luglio Miss Grand International debutta a Castello di Cisterna

215
0
SHARE

CASTELLO DI CISTERNA – Domenica 21 luglio, a partire dalle ore 21, presso la stazione Circumvesuviana di Castello di Cisterna tappa del tour nazionale di Miss Grand International, il concorso che sceglie la rappresentante italiana che andrà a rappresentare l’Italia alla finale mondiale in Venezuela. La serata presentata da Antonio Esposito sceglierà le miss campane che accederanno alle finali regionali ed è realizzato per la parte tecnica dal patron nazionale Giuseppe Puzio e da quello regionale Crescenzo De Carmine.

Ospite della serata la trasformista Laura Matrone. L’evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Castello di Cisterna, vede quali partner  Dr Carburanti, Le Gemme del Vesuvio, Opificio 84, Romano Srl, Stardeco Ar Luminarie Srl, Afiero Srl, Bar Martini, Sama gas, Columbus, Gran Beccheria Nicola Russo e Ianuale Costruzioni.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCaivano, sequestrati per inquinamento un deposito e un piazzale
Next articleA Santa Maria Capua Vetere una magica serata astronomica
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here