Home Primo piano Deserta la gara dei cani randagi, nuova proroga trimestrale

Deserta la gara dei cani randagi, nuova proroga trimestrale

1453
0
SHARE

Il servizio di custodia dei cani randagi per il Comune di Caivano viene svolto da oltre dieci anni dalla ditta Rifugio Agro Aversano srl di Parete per un costo annuo di circa 400 mila euro.

Caivano ‘possiede’ un numero di cani randagi molto più alto rispetto ai comuni vicini, attualmente ne sono circa 440, tanti quelli di Afragola, Casoria e altri messi insieme.

Il settore Polizia Locale ha provveduto ad approvare gli atti di gara per il prossimo triennio per un importo complessivo di circa 1 milione e 200 mila euro + iva. La retta giornaliera è di € 2,40 per i circa 440 cani, spesa che fa a pugni con la dichiarata ‘austerity’ di un Comnune in dissesto che nel corso degli anni ha tagliato oltre il 70 € dei servizi alle fasce più deboli della cittadinanza.

Adesso dopo che è andata deserta l’ultima gara, fino a settembre i cani rimarranno nella doppia struttura della ditta Rifugio Agro Aversano, una decisione assunta dalla commissione che con ordinanza n.2928 del 1-7-19 ha autorizzato la spesa di 108.154,46 €.

Lo scorso anno chiedemmo di poter visitare il canile per censire anche fotograficamente i cani, ma ad oggi non ci è arrivato nessun invito, visitando la pagina internet del canile alla ricerca CAIVANO non vi sono cani registrati con foto e microchip come per alcuni comuni

Questo il link:

https://www.rifugioagroaversano.it/ricercaanimali.aspx

 

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAccusata di una maxi-evasione, donna assolta in tribunale ad Aversa
Next articleAttentato in via Falluti, indagano i Carabinieri
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here