Home Altri Comuni Miss Grand International, a Casaluce vince la stabiese Naomi Zaccaria

Miss Grand International, a Casaluce vince la stabiese Naomi Zaccaria

315
0
SHARE

CASALUCE – Una ragazza mulatta trionfa nella tappa del concorso Miss Grand International. Si tratta di Naomi Zaccaria, studentessa liceale di moda, di Castellammare di Stabia, 17 anni, alta 1.75, taglia 42, capelli ricci neri ed occhi neri, insignita della fascia di Miss Svapoweb. Naomi sogna di diventare, manco a dirlo, indossatrice, è sempre stata spinta dal padre a partecipare ai concorsi di bellezza. La ragazza è stata scelta da una giuria presieduta dalla nota attrice Lucia Cassini, in piazza Ex Alifana. Le altre ragazze giunte ai primi posti, e quindi qualificate per la finalissima regionale, sono nell’ordine: Vincenza Catapano di Terzigno (Miss Ap Tricosystem), Valeria Sarnataro residente ad Arzano, (Miss Cuppari Couture), Marina Andreina Nichinoff di Pozzuoli (Miss Pubblistar 2000), Giustina Palumbo di Monteruscello (Miss Mascotte); fasce speciali per Sara Della Volpe di Casaluce (Miss Casaluce) Francesca Pia Sannelli di Capodrise (Miss Farmacia dott. Zagaria). La serata, presentata da Antonio Esposito con le corografie di Rosanna Giaquinto, è stata promossa dall’agente regionale Crescenzo De Carmine in collaborazione con Lino e Walter Pasotto e Pino Ricci. Riprese tv a cura della tv ufficiale, Capri Event, fotografa ufficiale Michela Zifarelli.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleDissequestrato l’immobile di via Caputo, il Comune si muove per l’abbattimento
Next articleBagni chimici ancora al mercato. Brianese: ‘Date i soldi in beneficenza, li ricostruiamo!’
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here