Home Altri Comuni A Santa Maria a Vico, bellezza, solidarietà e spettacolo con Miss Grand...

A Santa Maria a Vico, bellezza, solidarietà e spettacolo con Miss Grand Italy

369
0
SHARE

S. MARIA A VICO – Sabato 10 Agosto a partire dalle ore 21 nella splendida cornice di Piazza Roma, a Santa Maria a Vico, l’amministrazione comunale presieduta da Andrea Pirozzi organizza e presenta una tappa del prestigioso concorso di bellezza “Miss Grand Italy International” di cui l’associazione “Donare è…amore” della presidente Pina Pascarella è partner ufficiale a livello nazionale per la campagna “Stop the war and violence”.

Tanti ospiti impreziosiranno la serata, tra cui: l’attrice e cantante Lucia Cassini, il tenore pop Giuseppe Gambi, il violinista Antimo Pascarella, diplomato al conservatorio San Pietro a Maiella di Napoli, e il trapper Manu.

Il fiorista Pasquale Piscitelli, titolare del negozio “Dillo con…un fiore”, adornerà il palco e la passerella. Il sindaco di Santa Maria a Vico, Andrea Pirozzi, alla vigilia dell’evento ha dichiarato: “è una grande occasione di visibilità mediatica per la nostra cittadina che da anni si contraddistingue per le attività culturali e filantropiche. Condividiamo, infatti, il messaggio di pace che il concorso persegue con opere di beneficenza ai bambini colpiti dalla guerra”.

La tappa sarà condotta dal simpaticissimo Antonio Esposito con le coreografie di Rosanna Giaquinto, e promossa per la parte tecnica dal responsabile regionale, Crescenzo De Carmine, e dal patron nazionale del concorso, l’imprenditore Giuseppe Puzio.

Un ringraziamento, in particolar modo, all’assessorato alla cultura, al turismo e allo spettacolo, presieduto dall’avvocato Michele Nuzzo, che si è impegnato fortemente per la realizzazione di Miss Grand Italy International.

 

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleUn palo della Telecom a fuoco a via Diaz
Next articleLo sport più in voga a Napoli Nord: scaricare i rifiuti
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here