Home Altri Comuni Si schianta con la propria auto e viene denunciato dai Carabinieri

Si schianta con la propria auto e viene denunciato dai Carabinieri

988
0
SHARE

I Carabinieri della Tenenza di Caivano hanno denunciato per porto abusivo di armi un 31enne di Tufino già noto alle forze dell’ordine.
L’uomo si era schiantato con la propria auto contro un muro di Corso Umberto I. I militari intervenuti, dopo essersi assicurati che non avesse riportato alcuna ferita, hanno notato nel suo comportamento qualcosa di strano. Era visibilmente agitato e il motivo non sembrava essere l’incidente nel quale era stato coinvolto.

Una dose di eroina di 0,2 grammi

Ritenendo che potesse nascondere qualcosa, i carabinieri hanno perquisito il 31enne e poi il suo veicolo.
Nelle sue tasche hanno così rinvenuto e poi sequestrato una dose di eroina del peso di 0,2 grammi, avvolta in un involucro di cellophane.

Pistola e serbatoio di 17 colpi, una spranga di ferro 60 cm…

Nel cofano dell’auto, invece, una pistola a salve marca Kimar priva del tappo rosso, con serbatoio e 17 colpi, una spranga di ferro di 60 cm con manico in plastica, 2 coltelli a serramanico con lama di 11 cm e 2 passamontagna.

Denunciato all’Autorità Giudiziaria, il 31enne è stato segnalato anche alla prefettura quale assuntore di stupefacenti.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAvviso della Protezione Civile, 60 ore di caldo intenso
Next articleIl 19 agosto la demolizione a via Caputo che potrebbe essere riaperta a settembre
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here