Home Altri Comuni Finale regionale di Miss Grand International a San Bartolomeo in Galdo

Finale regionale di Miss Grand International a San Bartolomeo in Galdo

292
0
SHARE

Domenica 18 agosto il tour nazionale di Miss Grand International fa tappa nella splendida cittadina di San Bartolomeo in Galdo nel Sannio per la prima finale regionale campana.

La vincitrice della tappa avrà accesso alla finale nazionale che si svolgerà il giorno 10 settembre a Benevento con ospiti di livello nazionale come Gianni Sperti , Barbara Chiappini , Jo Squillo e Gianni Marino di made in Sud tutto ripreso dalle telecamere di Sky.

La finale regionale invece verrà condotta dal simpaticissimo Antonio Esposito e vedrà la presenza di vari ospiti tra cui il cantante Gino Accardo che ha portato in giro per il mondo la bellissima musica napoletana.

Un ringraziamento va al Comune di San Bartolomeo in Galdo e al vice sindaco Giovannino Pepe, che hanno voluto fortemente questo evento per dare risalto a livello nazionale alla stupenda cittadina del Fortore.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleL’ultimo saluto a Nadia Toffa. L’omelia di Don Patriciello a Brescia
Next articleCase popolari al Parco Verde e Iacp a settembre si passa ai fatti
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here