Home Altri Comuni Miss Grand International, finale interregionale a Montesarchio

Miss Grand International, finale interregionale a Montesarchio

155
0
SHARE

MONTESARCHIO – Ultimo atto del concorso Miss Grand International per la Regione Campania, il cui referente è Crescenzo De Carmine. Sabato pomeriggio 31 agosto, presso il centro commerciale Liz Gallery di Montesarchio, a partire dalle ore 18.30 finalissima interregionale Campania-Basilicata del concorso di bellezza internazionale che sta spopolando in tutto il pianeta (finale mondiale il 25 ottobre a Caracas, capitale del Venezuela).

La competizione sceglierà la reginetta di bellezza della Campania e della Lucania e le altre qualificate di entrambe le regioni per la finalissima nazionale che si disputerà a Benevento il 10 settembre prossimo (grandi ospiti Barbara Chiappini, Jo Squillo e Gianni Sperti e tanti altri, evento ripreso sul canale Class Tv Moda 180), dove si confronteranno ragazze di tutta la Penisola, grazie al patron Giuseppe Puzio, organizzatore di vari eventi, che ha portato in Italia questo concorso.

Ospiti a Montesarchio molti artisti fra cui l’attrice Lucia Cassini, la quale sceglierà altre quattro concorrenti come comparse per la fiction “Ischia Forever”, il chitarrista classico napoletano, attore, posteggiatore Sio Giordano, la bellissima Carmen Di Pierno, attrice e presentatrice di eventi, il regista Antonio Scardigno che inserirà le prime tre classificate nei suoi progetti cinematografici, infine esibizione di danza del ventre a cura della Special Guest Sara Monaco, 21 anni, volto noto di Harem Tv, e la mascotte Maria Pia Ianniello, 15 anni, entrambe appartenenti alla scuola “Let’s Dance” di Casapulla, guidata da Eliana Sommella, insegnante di danze orientali.

Il tour nazionale opera anche nel sociale con la campagna umanitaria “Stop the War and Violance”, che in Italia è seguita dall’associazione onlus “Donare è …Amore” di Pina Pascarella. Presentatore Antonio Esposito, coreografa Rosanna Giaquinto.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCOLPO DI SCENA\Per l’Asl i siti di Caivano oggi non sarebbero idonei per smaltire le ecoballe
Next articleF.I. Caivano: ‘ Avevamo visto giusto, non c’erano le condizioni’
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here