Home Altri Comuni ‘Una catena umana per riappropriarci del nostro futuro’, manifestazione antiroghi

‘Una catena umana per riappropriarci del nostro futuro’, manifestazione antiroghi

335
0
SHARE

«Una catena umana per riappropriarci del nostro futuro» – domani 5 settembre una singolare catena umana per gridare basta ai roghi.

Infatti ci saranno due diverse manifestazioni che partiranno da posti diversi, ma che avranno lo stesso punto d’incontro.

Il primo gruppo partirà alle  17,00 da Parete, quadrivio semaforo via ex Alleati. Per i cittadini della zona dei comuni di Trentola-Ducenta, Casapesenna, San Cipriano, Frignano, Villa di Briano, Casal di Principe, San Marcellino, Villa Literno e Lusciano lungo la provinciale di via ex Alleati, poi viale Olimpico, via Di Jasi e via Roma.

Il secondo gruppo invece sarà a Giugliano alla Chiesa a via Oasi del Sacro Cuore sempre alle 17,00 (con possibilità di parcheggio nel piazzale della chiesa) per i cittadini dei comuni del giuglianese, Melito, Mugnano, Villaricca, Qualiano, Calvizzano, Marano, transitando per via Appia Giugliano, via Gramsci, via Di Jasi e via Roma.

Le due catene umane si uniranno, per giungere insieme in via Vito di Iasi Arco Annunziata di Aversa e proseguire per via Roma e arrivare a Piazza Municipio intorno alle 20,00 per inizio manifestazione con interventi dei responsabili dei comitati dei manifestanti e dei Sindaci che avranno aderito alla manifestazione.

Il problema rifiuti continua ad essere il problema principe, soprattutto a causa dei continui roghi i cui miasmi giungono oramai, ad ogni calar delle tenebre, in tutti i comuni a nord di Napoli e nel casertano rendendo l’aria irrespirabile.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articlePubblicato il bando per la formazione della graduatoria degli alloggi pubblici
Next articleSpaccio a Pascarola, i carabinieri fermano una donna
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here