Home Cronaca Imminenti nuovi lavori al cimitero, situazione al limite

Imminenti nuovi lavori al cimitero, situazione al limite

718
0
SHARE
Cimitero Caivano

Sopralluogo ieri mattina al cimitero di Caivano dopo le tante proteste viste le condizioni di diverse edicole funerarie, con il tetto praticamente usurato dal tempo.

Pare infatti che non ci sia stata nessun tipo di manutenzione dalla costruzione ad oggi, i tetti sono crepati e i mattoni mancanti in diversi punti, con l’impermeabilizzazione pressoché inesistente.

Le famiglie dei defunti lamentano che in giorni di pioggia tutto sia completamente allagato e in alcuni punti cadono diversi calcinacci.

Già il mese scorso furono avviati degli interventi simili, ora dopo il sopralluogo del sovraordinato Giuseppe Mocerino con dei tecnici, pare che i lavori debbano proseguire.

Interventi anche per la chiesetta all’interno del cimitero che ha diversi punti dove penetra l’acqua piovana, nella chiesa viene celebrata Messa una volta a settimana, ma bisogna iniziare i lavori anche in vista di novembre, quando ci sarà la commemorazione dei defunti.

Problema pulizia

Alcuni cittadini nel giro perlustrativo hanno anche fatto notare la scarsa pulizia in alcuni punti, con la problematica piccioni che sporcano oltremodo zone comuni.

La situazione igienico-sanitaria della struttura, ma chiunque potrà testimoniarlo visitando il nuovo cappellone, non è delle migliori. Sporcizia, mancanza d’acqua ed escrementi di colombi dappertutto. Inoltre, è da segnalare il mancato funzionamento degli ascensori per mancanza di elettricità. 

L’impegno della commissione è di un maggiore intervento della ditta incaricata alla pulizia.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleContinuano le ricerche del 15enne Marco scomparso a Caivano
Next articlePitbull non autorizzati al Parco Verde, eliminate definitivamente le gabbie
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here