Home Cronaca Richieste di condanna nel maxi processo clan Belforte, anche uno di Caivano

Richieste di condanna nel maxi processo clan Belforte, anche uno di Caivano

973
0
SHARE

Pesanti condanne chieste dal pubblico ministero della Dda di Napoli Luigi Landolfi nel processo che vede al centro il traffico di droga del clan Belforte.

Si tratta di un presunto gruppo criminale guidato proprio dal clan, e con forti influenze anche nelle zone di Caserta e a San Nicola La Strada.

Ecco le richieste di condanna per tutti gli imputati nel maxi processo:

Valentino Acerra, di Marcianise, 11 anni; Salvatore Allegretta, detto Salvatore Topo Gigio, di Marcianise, 11 anni; Andrea Bizzarro, detto Pannolino o Pampers o Prucino, di Marcianise, 21 anni; Aniello Bizzarro, di Marcianise, 11 anni; Antonio Braccio, di Marcianise, 15 anni; Martina Castiello, di San Nicola La Strada, 9 anni Salvatore Coppola, di Caserta, 12 anni; Antonio Corvino detto culacchiotto di Caserta, 30 anni; Francesco Corvino, nato a Casal di Principe, domiciliato a Caserta, 26 anni; Giovanna Di Giovanni, di Marcianise, 14 anni; Nicola Di Giovanni, di Marcianise, allo stato detenuto a Santa Maria Capua Vetere, 3 anni; Alessandro Di Monaco, detto u talian, di Portico di Caserta, 12 anni; Andrea Di Monaco, di Curti, 10 anni; Eduardo Esposito, di Napoli, 3 anni; Davide Grassi, di Macerata Campania, 11 anni; Angelo Alessio Grillo, di Capodrise, 26 anni; Giuseppe Grillo, detto pallino o Pepp o’ piezz, di Marcianise, 10 anni; Alfonso Morra, di Napoli, 10 anni; Anna Natale, di Caserta, 10 anni; Massimo Natale, di Caivano, 8 anni; Vincenzo Salvatore Patricelli, di Marcianise, 8 anni; Giuseppe Patricelli, di Macerata Campania, 3 anni; Maria Paola Piccirillo, di Caserta, 8 anni; Giuseppe Pirri di Bisignano (CS), 8 anni; Rita Raucci, di Marcianise, 14 anni; Teresa Rea, di Caserta, 26 anni; Giusy Viscione, di Caserta, 8 anni; Angelo Zarrillo, detto pezzotto, di Marcianise, 10 anni.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here