Home Eventi&Spettacoli Domani mattina la Wbo Italcables su Rai Due, “Sulla via di Damasco”

Domani mattina la Wbo Italcables su Rai Due, “Sulla via di Damasco”

540
0
SHARE

L’Italia della speranza davanti all’Italia delle crisi industriali. Da Caivano (Na), il “miracolo” di 51 operai della cooperativa Wbo Italcables che hanno ripreso in mano la loro fabbrica salvando lavoro e dignità.

Le telecamere di “Sulla Via di Damasco”, domenica 17 novembre, alle 8.45, su Rai Due, saranno puntate su questa impresa che ha visto lavoratori licenziati trasformarsi in “imprenditori di se stessi” scegliendo la formula della cooperativa.

La conduttrice Eva Crosetta entrerà nello stabilimento per conoscere Matteo, Giuseppe, Luigi, Pasquale e Raimondo, alcuni dei protagonisti di questa sfida che ha investito sul coraggio, sul mettersi insieme, sulla voglia di affermare il valore del lavoro, nonostante i tanti “no” di molte banche, la burocrazia e lo stigma di essere “quelli della terra dei fuochi”.

“Una storia di vita e di bellezza dove colleghi diventano amici, condividono un progetto e sconfiggono i mostri delle multinazionali, della finanza e del guadagno a breve”, segnala una nota.

Durante il programma di Vito Sidoti, il commento di don Maurizio Patriciello sul rapporto tra il Sud ed il Nord del Paese e il suo appello a non perdere la speranza neppure davanti alle difficoltà, quando gli interessi economici sembrano vincere sulla dignità delle persone.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCaivano aderisce alla Campagna SERR, il convegno alla De Gasperi
Next articleProgetto restauro per la statua di San Pietro nell’omonima parrocchia
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here