Home Cronaca Carabinieri irrompono nella piazza “dei carcerati”: catturato pusher

Carabinieri irrompono nella piazza “dei carcerati”: catturato pusher

6258
0
SHARE

E in serata un altro arresto, droga nelle borracce

CAIVANO – Manette in due distinte operazioni anti-droga. I Carabinieri della Tenenza di Caivano hanno sorpreso l’altro ieri uno spacciatore. Si tratta di O.V., poco più di 40 anni, residente a Pascarola, pregiudicato per reati contro il patrimonio, catturato in flagranza di reato nel palazzo B3\1 della celeberrima “piazza dei carcerati”. L’uomo è stato fermato e durante la perquisizione personale sono spuntati 18 grammi di marijuana suddivise in altrettante dosi; la Benemerita lo ha quindi fermato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. O.V. è stato poi trasportato nel penitenziario napoletano di Poggioreale in attesa del rito di convalida del fermo da parte del gip.

In manette ieri sera anche il 46enne M.E., nelle cui tasche i militari hanno rinvenuto 47 dosi di cocaina, 32 di eroina e 53 euro in contante ritenuto provento di spaccio. Per lui gli arresti domiciliari in attesa di giudizio. I carabinieri hanno poi sequestrato contro ignoti due borracce dotate di magneti, attaccate sotto un’autovettura parcheggiata nel rione Iacp di Via Atellana. Al loro interno un grammo di eroina e 19 bussolotti di cocaina suddivisi in 19 bussolotti.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAncora ombre sul progetto natalizio. Poco tangibili i risultati dei progetti passati
Next articleRiapre il Tricolore. Domani l’attesa inaugurazione con diversi ospiti
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here