Home Eventi&Spettacoli Avviata la raccolta giocattoli per l’ospedale Pausillipon: è subito gara di solidarietà

Avviata la raccolta giocattoli per l’ospedale Pausillipon: è subito gara di solidarietà

900
0
SHARE

A cura di Ciro Pisano – La Parrocchia San Giorgio Martire di Pascarola ha avviato una vera e propria gara di solidarietà con la raccolta di regali e giocattoli da destinare ai bambini ricoverati all’ospedale Pausillipon di Napoli.

Si tratta di bambini dai 2 mesi ai 16 anni d’età ricoverati nei reparti di oncoematologia pediatrica.

 

Bambole, giochi educativi, giochi di società, carte da gioco, tempere, plastilina e tanto altro ancora sono le innumerevoli donazioni arrivate dai cittadini.

La Parrocchia ci fa sapere che è possibile donare i regali e i giocattoli dalle 16.00 alle 20.00 tutti i giorni fino al 1 gennaio.

Come ci ricorda Dan Brown “ciò che abbiamo fatto solo per noi stessi muore con noi. Ciò che abbiamo fatto per gli altri e per il mondo resta ed è immortale”.

MANTENIAMOCI IN VITA: DONIAMO!

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAspettando Babbo Natale, domani alla ‘Scotta’
Next articlePartono finalmente i lavori per riparare le buche stradali
Quando si agisce cresce il coraggio, quando si rimanda cresce la paura. Il suo percorso giornalistico è una continua azione a colpi di penna e battute: così ha deciso di far crescere il coraggio in lui. Ama definirsi un giornalista scomodo e amante della verità. Ciro Pisano, giornalista pubblicista dal 2018, ha studiato e si è formato come addetto alla comunicazione, in particolare modo a quella legata a progetti sociali. Diverse le collaborazioni che lo hanno portato al mondo dell’informazione e del giornalismo, da sempre impegnato nel giornalismo di frontiera e legato ai grandi movimenti di sinistra. Fautore del blog adaltavoce.eu, collaboratore nel passato con ilgiornaledicaivano.it ha collaborato con entusiasmo a più riprese con linterferenza, blog d’informazione libera ed indipendente!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here