Home Cronaca Per il 2020 si attendeva la nuova ditta per i rifiuti. Tutto...

Per il 2020 si attendeva la nuova ditta per i rifiuti. Tutto tace…

824
0
SHARE

Il 2019 è terminato ufficialmente, ma dal punto di vista dei rifiuti la Commissione Straordinaria non ha ufficializzato quanto scritto e firmato ad ottobre.

Dopo la crisi dovuta alla mancata raccolta dei rifiuti in modo alternato per quasi due mesi, la Commissione Straordinaria con documento firmato da i dottori: Mone, Cirillo e Andracchio, comunicava che era stata riscontrata la richiesta di recesso dal servizio della ditta Buttol e con un accordo con la ditta la stessa (una sorta di proroga) si impegnava a svolgere il servizio fino alla fine dell’anno in corso, mentre si doveva individuare la nuova ditta che doveva subentrare.

In questi due mesi la raccolta è stata regolare senza problematiche per i cittadini, mentre nell’ultima settimana, in alcune zone cittadine, tipo la Scotta e Parco Verde, la raccolta è mancata almeno in tre giorni.

I sindacati di categoria, in attesa per tutto il mese di dicembre, per capire se la Commissione avesse organizzato il passaggio di cantiere presso una nuova ditta ha atteso invano, nessuno ha dato notizie da via De Gasperi.

L’anno nuovo è arrivato, ma pare che per ora nulla sia cambiato.

L’attenzione si è spostata dopo varie date all’8 gennaio per situazioni legali rispetto a vecchie vicende, ma se la Commissione sta tentando di allungare i tempi per lasciare la patata bollente alla prossima amministrazione saranno sei mesi di fuoco e denunce.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleGran cenone a Un posto al Sole dalle 20,25 sorprese caivanesi
Next articleL’inarrestabile ricorso al ‘sistema’ delle ditte amiche. Gli annosi problemi mai risolti
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here