Home News Befana 2020, l’associazione “Sveglia Caivano” dona 100 tute Givova

Befana 2020, l’associazione “Sveglia Caivano” dona 100 tute Givova

1048
0
SHARE

Domenica 5 gennaio, insieme a Don Peppino presso la Parrocchia di San Pietro, l’associazione “Sveglia Caivano” organizza alle 10,00 un incontro con le famiglie di Caivano.

Dopo la Santa Messa, infatti, saranno consegnate 100 tute Givova per 100 bambini, oltre a caramelle e cioccolatini.

“È un piccolo ma significativo gesto – afferma Mena Ambrosio, presidente dell’ associazione Sveglia Caivano – che testimonia l’ attenzione che bisogna riservare ai nostri bambini che vivono in un territorio difficile. Dobbiamo essere capaci ad accompagnarli in maniera attenta durante il loro percorso di crescita”. Tra i promotori dell’ iniziativa, l’ imprenditore Nino Navas, vice presidente Csa Asi, e presidente del Premio Caivano. “Siamo sempre al fianco della parrocchia e dell’associazione San Pietro – afferma Navas – è un piccolo gesto per donare un sorriso ai più piccoli, ma soprattutto per rinnovare e promuovere l’ impegno a favore della mensa Julia che rappresenta l’iniziativa solidale più importante presente in città”.

Una Befana 2020 all’insegna della solidarietà, che premia coloro che hanno dovuto combattere contro le difficoltà di un anno ormai trascorso. Con la speranza che le cose possano migliorare, ci sarà anche una benedizione di Don Peppino. Sarà gradita la presenza di tutti coloro che vorranno condividere con i presenti, questo momento di aggregazione.

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleDon Salvatore Barricelli scagionato dalle accuse di concorso esterno ai clan
Next articlePerde il controllo dell’auto e urta sull’impianto del carburante
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here