Home Primo piano Caivano cambia ditta per la raccolta dei rifiuti

Caivano cambia ditta per la raccolta dei rifiuti

2295
0
SHARE
RACCOLTA DIFFERENZIATA

Con due deliberazioni della Commissione Straordinaria entrambe firmate da due dei tre commissari, il dott. Andracchio assente, si mette fine alla lunga storia della gara della nettezza urbana a Caivano.

Senza revocare la gara, la Commissione nella deliberazione n.2 del 9 gennaio 2020, agisce direttamente a monte, revocando in autotutela in primis la deliberazione n. 219 del 16 luglio 2015 relativamente alla parte con cui la Giunta Comunale (Amministrazione Monopoli) ha demandato al responsabile dell’ufficio ambiente di porre in essere tutti gli atti per avviare la gara europea.

A cascata e conseguentemente sono revocati tutti gli atti connessi, impliciti, presupposti e conseguenti.

Con la deliberazione n. 3 del 9 gennaio 2020 viene affidato il servizio per mesi sei, in attesa di una nuova gara, alla Green line srl, società sotto il controllo pubblico. La firma del contratto è attesa per la settimana prossima.

Purtroppo i costi sono più alti rispetto al 2016

Nell’allegato n.1 sono elencati tutti i costi relativi a questo nuovo appalto che stranamente raggiunge la cifra di 422.318,80 oltre Iva al mese (441.246,15 € effettivi), solo perchè essendo azienda dell’erario dello Stato non percepirà l’utile quindi altri 227.128,27 € al mese. (Appalto per 75 dipendenti di Caivano)

Nella gara aggiudicata nel 2016 il costo mensile era più basso, infatti il totale era di 419.589,86 oltre Iva, nel conteggio vi erano anche sei dipendenti in più, infatti al momento della gara ne erano al cantiere di Caivano 81 tra operatori ecologici, autisti, coordinatori, sorveglianti, impiegati e piazzalista.

Caivano ora volta pagina, se veramente la commissione metterà le basi per la nuova gara e questa nuova ditta lavorerà nei termini di legge cercando di aumentare la raccolta differenziata si potrà raggiungere un buon risultato già in tempi brevi.

 

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAfragola, l’Istituto Pertini in Erasmus, un’esperienza da incorniciare
Next articleRifiuti, stir di Caivano in soccorso a Napoli, 1300 tonnellate al giorno in più
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here