Home News Piazza WiFi Italia, per internet gratuito in piazza. Caivano non ha ancora...

Piazza WiFi Italia, per internet gratuito in piazza. Caivano non ha ancora aderito

610
0
SHARE

Piazza WiFi Italia è un progetto voluto dal Ministero per lo Sviluppo Economico all’inizio dello scorso anno che ha l’obiettivo di creare aree wifi gratuite in tutti i comuni italiani che ne fanno richiesta.

L’appalto per la realizzazione di queste aree, lanciato a luglio 2019 da Infratel, se lo è appena aggiudicato TIM in tutti e 5 i lotti (da nord a sud), per un importo complessivo di circa 26 milioni di euro.

Secondo gli ultimi dati disponibili, attualmente il progetto ha registrato 2670 comuni (gli altri devono ancora farne richiesta online), con un totale di 3172 hotspot in tutto il Paese.

Sono 1.069 le convenzioni già firmate con Infratel che avviano la procedura per l’installazione dei punti Wifi.

L’obiettivo è quello di permettere ai cittadini di connettersi, gratuitamente e in modo semplice tramite l’applicazione dedicata, a una rete Wifi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale.

Da un controllo fatto, pare, che Caivano non abbia fatto richiesta e si spera vivamente che il dirigente al ramo possa rimediare facendo realizzare un piccolo progetto già fallito dall’ultima amministrazione.

I Comuni che non hanno ancora aderito potranno inviare la loro richiesta di punti Wifi direttamente online, registrandosi sulla piattaforma web accessibile dal sito wifi.italia.it.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleNuovo arresto al Bronx per spaccio di droga
Next articleIl ‘Miele della Solidarietà’ dell’Aifo alla chiesa al Parco Verde
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here