Home News Diversi casi di pidocchi alla ‘Bruno Ciari’, mamme preoccupate

Diversi casi di pidocchi alla ‘Bruno Ciari’, mamme preoccupate

1422
0
SHARE

Da più anni nelle scuole si ripete il fenomeno della pediculosi (pidocchi) del cuoio capelluto. In questi giorni ci sono arrivate diverse segnalazioni da genitori di bambini che frequentano la ‘Ciari’ di Caivano, perchè nonostante le lamentele nulla si muove da settimane.

Le mamme lamentano di diversi casi nel primo padiglione e l’assoluto silenzio del dirigente scolastico.

Il bambino affetto da pediculosi può essere riammesso a scuola il giorno successivo al
primo trattamento presentando un certificato del medico curante (circ. ministero della salute n.4 del 13/3/98), quindi anche se non una cosa gravissima, occorre prevenzione e attenzione.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleDue roghi nel parco realizzato vicino al campo rom stracolmo di rifiuti
Next articleScongiurato il caso di meningite a Frattamaggiore, preoccupazione anche a Caivano
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here