Home Cronaca Zero manutenzione, il grido di protesta al Parco Verde

Zero manutenzione, il grido di protesta al Parco Verde

589
0
SHARE

Disagi a ripetizione, non solo a Caivano centro, ma anche al Parco Verde dove le segnalazioni sono all’ordine del giorno.

Oltre allo scarico selvaggio di ingombranti che quotidianamente giacciono ai lati dei bidoni è stata segnalata da diverso tempo una grossa buca all’ingresso da via De Nicola, addirittura qualche giorno fa venne poggiata all’interno della stessa una vecchia poltrona che con la pioggia e il tempo si è sgangherata.

Diverse le perdite idriche oltre alle ataviche problematiche legate alle fognature di alcune palazzine.

segnalazione Meetup Caivano

Proprio ieri il Meetup Caivano ha con una nota chiesto un intervento immediato per ristabilire le minime condizioni di vivibilità.

Parco Verde palazzina c31

Non per ultimo ieri per il troppo vento la guaina di copertura della palazzina C3/1 è volata via, con l’intervento dei Vigili del Fuoco, con l’incombente riparazione da effettuare per scongiurare nuove infiltrazioni d’acqua piovana.

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCaso Cilea, terminata riunione straordinaria al comune. Domani incontro con i genitori
Next articleCilea chiusa fino a 7 marzo. Studenti spostati alla ‘Mameli’
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here