Home Primo piano Rinviata anche l’85esima edizione della Coppa Caivano

Rinviata anche l’85esima edizione della Coppa Caivano

744
0
SHARE

La grave emergenza legata al rapido diffondersi del virus Covid-19 in Italia ha inevitabilmente colpito anche gli organizzatori dell’edizione 2020 del “Giro della Campania in Rosa”, in calendario da giovedì 14 a domenica 17 maggio.

Il patron Salvatore Belardo ed i suoi collaboratori stanno aderendo alla campagna mediatica #IORESTOACASA e sono consapevoli che procedere all’organizzazione di una manifestazione così importante ed impegnativa, in questo particolare momento, è da ritenersi sconsiderata.

E’ già stata fatta richiesta di ricollocare la competizione in una nuova data, quando il passaggio della “Carovana Rosa” sulle affascinanti strade della Campania sarà simbolo di vera allegria e di una gioia ritrovata.

L’ultima tappa proprio della corsa regionale in rosa valevole per l’85esima Coppa Caivano,  con il patrocinio della Federazione Ciclistica Italiana, di Regione Campania, del Comitato Regionale Campania del CONI si doveva disputare domenica 17 maggio, ma ora si dovrà capire la federazione, legata agli eventi, in che data sposterà la competizione ciclistica.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAnche i bambini de “Il Tempio della Felicità di Mary” disegnano per il futuro
Next articleCoronavirus e lo Stato di massima disorganizzazione
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here