Home Cronaca A Caivano c’è ancora troppa gente per strada. Cosa fa la Commissione...

A Caivano c’è ancora troppa gente per strada. Cosa fa la Commissione Straordinaria?

3292
0
SHARE

In questi giorni, mentre gli esperti dibattono sulla possibilità del covid-19 di diffondersi nell’aria e mentre si registrano dati positivi sull’andamento nazionale, in Campania c’è ancora troppa gente per strada, nonostante, gli innumerevoli ammonimenti del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Stamattina a Caivano era facilissimo scorgere i tantissimi assembramenti di persone, fuori ogni supermercato, seduti sulle panchine piuttosto che nei pressi dei pubblici parchi o per le strade, quasi come se tutti si fossero dimenticati che per evitare il contagio bisogna stare a casa.

Si continua per le strade cittadine ad usare come alibi, per le innumerevoli e ingiustificate uscite, quello di fare la spesa, perché ormai a Caivano basta usare questa affermazione per restare impuniti.

Ma davanti a cotanta sregolatezza cosa fa la Commissione Straordinaria?

Il vicino Comune di Crispano, con a capo il Sindaco, Michele Emiliano, ha adottato un’Ordinanza Comunale dove le uscite sono disciplinate e relegate a uscite alterne per zona, dopo aver diviso il territorio comunale a gruppi di strade.

Tale proposta è stata a Caivano presa con ilarità dai tanti addetti ai lavori.

La settimana prossima vedrà il cadere della festività della Santa Pasqua e, sono sicuro, che i caivanesi preferiranno agnello, vino e pastiere alla loro salute e si riverseranno nelle strade per continuare a creare inutili file dannose per la salute pubblica.

A Caivano la Commissione Straordinaria, secondo alcune voci, avrebbe pensato di chiedere l’intervento dell’Esercito Italiano.

Ma a cosa servono i nostri militari e i nostri vigili urbani, piuttosto che le altre forze dell’ordine, se chi è a comando della città non è capace di disciplinare le uscite?

Ci vogliono scelte coraggiose e ponderate, intanto i partiti politici, le associazioni, i comitati e i parroci invitano la cittadinanza a restare a casa.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleSovraordinato a Caivano diventa nuovo comandante a Nocera
Next articleIl piromane gira ancora indisturbato, due incendi in pochi minuti
Ciro Pisano
Quando si agisce cresce il coraggio, quando si rimanda cresce la paura. Il suo percorso giornalistico è una continua azione a colpi di penna e battute: così ha deciso di far crescere il coraggio in lui. Ama definirsi un giornalista scomodo e amante della verità. Ciro Pisano, giornalista pubblicista dal 2018, ha studiato e si è formato come addetto alla comunicazione, in particolare modo a quella legata a progetti sociali. Diverse le collaborazioni che lo hanno portato al mondo dell’informazione e del giornalismo, da sempre impegnato nel giornalismo di frontiera e legato ai grandi movimenti di sinistra. Fautore del blog adaltavoce.eu, collaboratore nel passato con ilgiornaledicaivano.it ha collaborato con entusiasmo a più riprese con linterferenza, blog d’informazione libera ed indipendente!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here