Home Primo piano Proroga alla Sogert del servizio di Tesoreria del Comune di Caivano

Proroga alla Sogert del servizio di Tesoreria del Comune di Caivano

913
0
SHARE

La Sogert gestisce da diversi decenni il servizio di Tesoreria e altre entrate per il Comune di Caivano.

L’ultimo contratto è scaduto il 31 dicembre 2019 per cui la commissione straordinaria con atto d’indirizzo n.598 del 30 aprile 2020 ha richiesto al responsabile del settore Dr. Sirico di avviare le procedure per la nuova gara d’appalto.

Come avevamo anticipato in un precedente articolo sulla stessa problematica, era prevedibile che si sarebbe ricorso a una cosiddetta ‘proroga tecnica’. Cosa che è regolarmente accaduta.

Infatti con determina n.534 del 22 maggio 2020 il responsabile dell’ufficio Dr. Sirico ha disposto la proroga in favore della Sogert fino al 1 gennaio 2020 per un costo a carico dell’ente di 69.000 €.

Considerato che con molta probabilità gli elettori di Caivano saranno chiamati alle urne a settembre e quasi certamente ci sarà un turno di ballottaggio, sindaco e giunta si insedieranno a fine ottobre 2020. Questo determinerà che gli atti di gara non saranno pronti e quindi sarà ineluttabile ricorrere ad una ulteriore proroga.

Proprio questo meccanismo di passare di proroga in proroga è stato stigmatizzato dall’Anac che a seguito della visita ispettiva dl luglio 2016 aveva segnalato l’illegittimità del ricorso alle proroghe e agli affidamenti diretti.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here