Home Cronaca Troppi ingombranti in strada nonostante il servizio gratuito a domicilio

Troppi ingombranti in strada nonostante il servizio gratuito a domicilio

743
0
SHARE

Con l’arrivo della nuova nuova ditta, la Green Line, per la raccolta dei rifiuti solidi urbani Caivano è certamente più pulita, dimenticate le scene di 12 mesi fa quando cumuli di rifiuti erano in strada.

Ma persiste in alcune zone l’abbandono dei rifiuti ingombranti, lasciati in strada nonostante ci sia un’isola ecologica o un numero dedicato che con appuntamento ritira direttamente a casa.

Il Comune di Caivano con l’impegno del dirigente Marco Lanzetta, offre ai cittadini un servizio gratuito di raccolta a domicilio dei rifiuti voluminosi come gli elettrodomestici (televisori, lavatrici, cucine etc.) o i mobili (divani, sedie, materassi etc…).
Il Pronto intervento della Nettezza Urbana si occupa dello smaltimento e del ritiro dei rifiuti ingombranti su richiesta dell’utente. Per usufruire del servizio è necessario prenotare chiamando i numeri telefonici sotto citati. Sulla base del calendario delle prenotazioni verrà fissato un appuntamento per il ritiro. Nella data stabilita, il materiale o gli oggetti voluminosi, dovranno essere depositati sul marciapiede davanti al portone nelle ore stabilite dal servizio e sistemati seguendo alcune semplici regole  per non creare intralcio alla circolazione e non arrecare disagio  ai pedoni .

Numeri telefonici da contattare

Servizio Ritiro Ingombranti e Raee 353.3499176, da Lunedì a Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13,00.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleA Caivano nessun caso di Covid-19. Guarite le ultime persone in isolamento
Next articleCol Covid è diminuita pure l’acqua, tante le segnalazioni dai cittadini
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here