Home Cronaca Un arresto e 79 dosi di marijuana trovate in una cassetta telefonica

Un arresto e 79 dosi di marijuana trovate in una cassetta telefonica

1381
0
SHARE

I carabinieri della tenenza di Caivano diretti dal tenente Antonio La Motta hanno sequestrato 79 dosi di marijuana pronte per lo smercio imbustate e occultate in una cassetta dove si intrecciano i cavi della linea telefonica dell’isolato B3/3 del Parco Verde di Caivano. 
Gli stessi militari hanno arrestato per evasione e resistenza a Pubblico ufficiale, Vincenzo Onesto 48enne già sottoposto alla detenzione domiciliare.
Hanno riconosciuto il 48enne mentre era alla guida di un’autovettura all’interno del Parco Verde e dopo aver  intimato l ‘alt l’uomo piuttosto che rallentare è fuggito.
Dopo un lungo inseguimento, l’uomo ha abbandonato il suo veicolo lungo una strada di Pascarola e ha fatto perdere le sue tracce.
I Carabinieri si sono così appostati nei pressi della sua abitazione e quando l’hanno visto rincasare l’hanno arrestato.

Nuovamente ai domiciliari è ora in attesa di giudizio.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here