Home Politica M5S dice no alle ecoballe, tutela dei cittadini al primo posto

M5S dice no alle ecoballe, tutela dei cittadini al primo posto

533
0
SHARE

(COMUNICATO) Il governatore della regione Campania Vincenzo De Luca, ha confermato l’impianto per la lavorazione delle ecoballe qui a Caivano, nello Stir di Pascarola.

L’impianto che De Luca vuole realizzare sul nostro territorio, a discapito della salute dei cittadini, di un territorio che è da sempre stato al centro dell’attenzione regionale, non per investimenti per il bene della comunità, ma come centro smaltimento e trattamento rifiuti, poiché inoltre all’impianto di smaltimento di ecoballe sul territorio è previsto l’impianto per la produzione di Biogas e compost dal trattamento dei rifiuti umidi.

De Luca dichiara in diciotto mesi, con l’impianto che verrà realizzato verranno smaltiti 4 milioni di tonnellate di ecoballe, nulla di più falso e menzognero poiché in tre anni sono stati smaltiti appena 580mila tonnellate.

Sulla gestione rifiuti, De Luca ha fallito su tutti fronti tenendo al centro di ciò sempre Caivano.

Ci batteremo con tutti i mezzi necessari affinché l’impianto non venga assolutamente realizzato sul nostro territorio che a livello ambientale e paga lo scotto di una mala politica avendo incuria della salute dei cittadini.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here